Cammino Raduno
Cammino Raduno

È stata inaugurata nei giorni scorsi la nuova cartellonistica a Castelforte, porta della Via Francigena del Sud. In pentola anche altri progetti.   


Via il velo ai nuovi cartelloni segnaletici, installati nel comune di Castelforte, espressamente dedicati ai viandanti e pellegrini in entrata sulla Via Francigena del Sud. Una rinnovata attenzione da parte dell’amministrazione comunale particolarmente attenta ai requisiti necessari per affermare lo status d’importante punto sulla Via Francigena.

Infatti, all’incrocio tra via delle Terme e via per Maiano è stata posizionata anche una specifica tabella che rende visibile quanto è già stato stabilito dall’Europa che ha approvato il percorso ufficiale. (Foto – Comune di Castelforte)

. “Ancora un segnale, quindi, – dice il Sindaco Angelo Felice Pompeo – che ci fa capire che stiamo lavorando bene per costruire e rafforzare la presenza del nostro Comune come una delle tappe fondamentali del cammino e attirare un numero sempre maggiore di pellegrini. Questo ci aiuta a rendere forte la presenza del nostro Comune in vista del giubileo del 2025 anno nel quale si stima che ci sarà un boom di pellegrini che cammineranno sui sentieri della Francigena.”

E l’Amministrazione comunale su questa aspettativa non ha intenzione di farsi cogliere impreparata. Al varo infatti azioni mirate verso i privati che hanno avviato attività di accoglienza come, ad esempio, i bed & breakfast.

“Entro il 2025 – conclude il sindaco – dobbiamo favorire la nascita di altre strutture e anche le locande, le trattorie, gli agriturismi e i ristoranti esistenti sono chiamati a fare la loro parte”.

 

Tags:

Related Article