Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

È stato inaugurato il ponte sul rio Lame a Lucca in località Greppi, tra i comuni di Fucecchio e Castelfranco di Sotto


É stato inaugurato nei giorni scorsi a Galleno in località Greppi, tra i comuni di Fucecchio e Castelfranco di Sotto, il ponte sul Rio Lame a Lucca che da oggi accoglierà i pellegrini in viaggio lungo il cammino di Sigerico. Un ponte in legno, con armatura in ferro, il cui costo complessivo ammonta a 37 mila euro, di cui 21 mila assegnati dalla Regione Toscana all’Aggregazione Francigena Centro Sud, di cui Fucecchio è capofila e che comprende anche i Comuni di Santa Croce sull’Arno, Castelfranco di Sotto, San Miniato, Castelfiorentino e Gambassi Terme, e i restanti 16 mila disposti dal Comune di Fucecchio.

All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco Alessio Spinelli, la vice sindaca Emma Donnini, l’assessore al bilancio e allo sport Fabio Gargani, il consigliere comunale con delega alle Cerbaie Francesco Bonfantoni e la dirigente della direzione didattica di Fucecchio, Paola Serena Cinquerrui.

Presenti inoltre Marco Baldacci, vicesindaco del Comune di Santa Croce sull’Arno, Ilaria Duranti, assessora allo sviluppo economico e alla Via Francigena del Comune di Castelfranco di Sotto, Alessio Minicozzi, assessore al turismo del Comune di Altopascio e Fulvio Rosellini, consigliere con delega al turismo del Comune di Ponte Buggianese. Queste ultime due amministrazioni comunali, Altopascio e Ponte Buggianese, condividono con Fucecchio anche il percorso alternativo della via Francigena, quello lungo le vie d’acqua del Padule.

L’inaugurazione di questa mattina si è tenuta alla presenza dei bambini e degli insegnanti della scuola primaria “1° Maggio” di Galleno, che hanno dato il benvenuto al nuovo ponte con una cascata di coriandoli per festeggiare anche il Carnevale, e di molte associazioni locali, tra cui CAI Valdarno Inferiore, Associazione Nazionale Carabinieri, Ecoistituto delle Cerbaie, Associazione Via Francigena Galleno e Associazione Francigena Padule Romea.

La cerimonia ha vissuto anche momenti particolari come l’arrivo di due pellegrini, un ragazzo siciliano accompagnato da una ragazza brasiliana, che si sono uniti alle tante persone presenti inaugurando così il nuovo attraversamento, e come la partecipazione di una signora residente da sempre a due passi dal rio che è intervenuta mostrando alcune foto d’epoca che ritraggono l’attraversamento così come era a metà del secolo scorso.

“Quella inaugurata oggi – ha detto il sindaco di Fucecchio, Alessio Spinelli – è un’opera che valorizza ulteriormente la via Francigena come cammino dei pellegrini e come importante risorsa turistica per Fucecchio e per i comuni della zona. Il nuovo attraversamento in legno oltretutto si inserisce in maniera davvero perfetta nel contesto ambientale di pregio rappresentato dai boschi delle Cerbaie”.  

Fonte: Ufficio Stampa – Comune di Fucecchio

Banner Content
Tags:

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

19 − due =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER