Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

Turismo lento e sostenibile per scoprire in 240 chilometri di natura tra Alpi ed Appennini un nuovo modello di cammino


Progetto partito nel 2020 e sostenuto/voluto dalla regione Piemonte il Cammino Piemonte sud sta in questi mesi giungendo al termine.

Vediamo brevemente questo cammino a cavallo tra Alpi ed Appennini in cifre: 19 tappe (di cui 5 interamente strutturate per le biciclette), 3 parchi attraversati, 7 siti comunitari della Rete “Natura 2000”, 30 comuni attraversati, oltre 900 specie di flora, 40 specie di mammiferi, 150 specie di uccelli di cui 37 di Interesse Comunitario ed infine anche due ecomusei.

Con questo ambizioso progetto, la regione non solo vuole promuovere un turismo lento e sostenibile, che valorizza il patrimonio naturale e culturale del territorio ma anche allinearsi ad un nuovo tipo di cammini, un tipo di cammini che potremmo definire 2.0 dove si punta ad attirare non solo gli appassionati dello “scarpinare ad ogni costo” ma ci si allarga ad una vera e propria forma di turismo in cui come già vediamo nei nuovi cammini si riduce al minimo i tempi morti tardo pomeridiani (tipici dei cammini oldstyle).

Infatti nelle più rappresentative tappe sono previsti anelli integrativi al tracciato del cammino, per scoprire il territorio e le peculiarità enogastronomiche della zona, con eventi, degustazioni ecc.

Il cammino del Piemonte ed il Sentiero verde

Il Cammino Piemonte Sud rappresenta il primo segmento del Sentiero verde dei parchi piemontesi, sentiero che si articola in più fasi all’interno del progetto co-finanziato da Cai e ministero dell’interno “Cai – Sentiero dei Parchi”; progettato per offrire un’esperienza immersiva nella natura, alla scoperta di luoghi segreti e tradizioni locali, nel pieno rispetto dell’ambiente e con benefici per la salute.

Gli appassionati di natura e attività all’aperto possono immergersi in un viaggio sicuro e informato, grazie alla possibilità di scaricare sul proprio dispositivo mobile le tracce Gps e le indicazioni dettagliate per ogni tappa dal sito dedicato.

Inoltre per meglio prepararsi al cammino verrà presto messo on line anche un podcast che racconterà le caratteristiche del cammino una sorta di sentiero tematico raccontato da esperti dei vari settori come biologi, micologi, esperti di storia locale ecc.

Sito e tappe

Per chi volesse prepararsi a percorrere questo cammino è già online un sito dedicato www.piemontesud.it dove possibile scaricare informazioni generali sul cammino quali tracce gps, strutture quali alberghi, b&b, attività commerciali di generi alimentari ecc.

Banner Content
Tags: , , , , , ,
Geologo, guida ambientale escursionistica Aigae (Er 366) e divulgatore scientifico.

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

2 + quattordici =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER