Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

Nel bar Romana a Siena la giocata vincente fatta probabilmente all’alba da un pellegrino del nord Italia 


È stata una Pasqua decisamente fortunata per un pellegrino che sabato mattina, in compagnia di altri camminatori, si è fermato nel bar Romana di Siena per fare colazione e una giocata al Superenalotto prima di iniziare la tappa. Il gruppo si è quindi messo in cammino ma nessuno immaginava che uno di loro avesse in tasca una schedina vincente da 52.146,15 euro per aver centrato un 5 al Superenalotto (uno dei quattro dell’estrazione del 30 marzo scorso).

A raccontare il colpo di fortuna a “La Nazione” è il titolare del bar Paolo Bechelli con la sua socia Silvia Pedani: “La schedina vincente è stata giocata o venerdì sera tardi con un sistema in abbonamento o sabato mattina all’alba, cosa che mi sembra molto più probabile. Di solito apro il bar alle 5,45 prosegue Bechelli – e sabato mattina alle 6 è venuto a fare colazione un gruppo di pellegrini. La parlata era del nord Italia. Il tempo di un caffè e una giocata, poi si sono messi in cammino lungo la Via Francigena. Certo – conclude – questa persona ha trovato una bellissima sorpresa nell’uovo di Pasqua”. 

Banner Content
Tags:

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

13 − 3 =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER