Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

E’ giunta al termine la prima fase del progetto per la realizzazione di una nuova cappella al Santuario de La Verna a Pieve Santo Stefano


E’ giunta al termine la prima fase del progetto per la realizzazione di una nuova cappella al Santuario de La Verna a Chiusi della Verna (Arezzo), nello stesso bosco in cui san Francesco il patrono d’ Italia nel 1224 ricevette le stigmate.

Pochi giorni fà si è concluso il concorso per la costruzione di una nuova cappella nel bosco della Verna sostenuto dalla comunità dei frati del santuario francescano della Verna, in collaborazione con il Centro studi per l’architettura sacra e la dalla Fondazione Lercaro di Bologna.

“Abbiamo finito la fase 1 quella preparatoria, per renderci conto se vi erano effettivamente i presupposti per realizzare una struttura di preghiera – dice Claudia Manetti direttrice del centro studi per l’architettura sacra Lercaro – e terminato con la premiazione del progetto vincitore il laboratorio – concorso che ha coinvolto oltre 29 architetti under 45 selezionati a dicembre 2022″.

La proclamazione del vincitore Emmanuele Bortone, è avvenuta nella sede della fondazione Lercaro, che ha presentato un progetto estremamente semplice, minimale ma ricco di significati.

La nuova cappella verrà costruita nel bosco di san Francesco, a poche centinaia di metri dai posteggi del santuario, risulta uno spazio spoglio, di circa 30 mq costituito in pietre sommariamente sbozzate si potrebbero definire semilavorate, grezze. I muri si diradano dal basso verso l’alto ed i corsi lasciano sempre più spazi vuoti i quali permettono l’ingresso di luce ed aria.

Uno spazio ridotto e volutamente semplice ed essenziale per ricordare i temi cari al santo d’Assisi, ed un luogo per la preghiera personale come fece san Francesco in questi stessi boschi, che oggi circondano il monastero e che sono una splendida cornice per iniziare il cammino del Nord.

I lavori che inizieranno i primi mesi del prossimo anno si dovrebbero concludere per Giugno 2024 in tempo per celebrare i primi 800 anni delle stigmate del santo di Assisi. Una volta conclusi tutti pellegrini che ripercorreranno i sentieri del Nord dei cammini di san Francesco, potranno trovare in questa piccola cappella un luogo di raccoglimento, preghiera e riflessione immersi in uno splendido parco.

La via del Nord è un cammino che consente di raggiungere Assisi in Umbria nel Cuore Verde d’Italia potendo contare su diversi i punti di partenza tra cui Firenze, Rimini o La Verna.

Banner Content
Tags: , , , ,
Geologo, guida ambientale escursionistica Aigae (Er 366) e divulgatore scientifico.

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

sei − quattro =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER