Cammino Raduno
Cammino Raduno

Lorenzo Cerofolini di 21 anni è deceduto in un incidente stradale. Il padre Paolo aveva da pochi giorni iniziato il Cammino Primitivo.

Paolo Cerofolini è il padre di Lorenzo scomparso tragicamente ieri notte in seguito a un incidente stradale che ha sconvolto la comunità locale dove il ragazzo era conosciuto e stimato. Il giovane ha perso il controllo della sua Fiat 500 a Quarata (Ar) andando a sbattere contro una recinzione.

La drammatica notizia ha raggiunto il papà che solo quattro giorni fa aveva iniziato con grande entusiasmo il Cammino Primitivo, condividendo immagini ed emozioni sui social. (nella foto lo zaino di Paolo)

Ed è proprio Paolo a comunicare ai follower con un drammatico post lo stop forzato del suo cammino.

“Vorrei non scriverlo però devo. Oggi ho interrotto il Camino per Santiago e rientrato in Italia a causa di un lutto gravissimo che mi ha colpito questa notte. Pregate per me.”

La foto di profilo e l’immagine di testata del profilo Facebook del povero papà Paolo sono colorati di nero, mentre piovono i messaggi di cordoglio di pellegrini e viandanti. L’ultimo giorno felice vissuto da Paolo in veste di pellegrino risale all’altro ieri, quando si preparava ad affrontare una tappa impegnativa di 31 chilometri. Era sereno, dopo la colazione il saluto a Carlotta, l’ospitaliera del Locayo de Sestiello e alle 8 era già in marcia. Poi la giornata di cammino fra piacevoli incontri e stupendi panorami prima della tragica notizia.

Lorenzo con il papà Paolo in una foto pubblicata su Facebook

La famiglia del giovane Lorenzo è molto conosciuta ad Arezzo; il nonno Giovanni è stato per molti anni il concessionario della Parmalat e dirigente dell’Arezzo calcio. Cordoglio da parte anche del sindaco Ghinelli e dall’amministrazione comunale, dove la mamma di Lorenzo lavora come funzionaria. Sentite condoglianze dalla redazione di Francigena News.

Tags:
Giornalista, fondatore di Francigena News. Ho collaborato per diversi anni con il Gruppo l'Espresso scrivendo praticamente di tutto prima di dedicarmi esclusivamente al turismo lento outdoor. Sono un assiduo sbobinatore di diari di viaggi lenti alla ricerca di emozioni da raccontare.

Related Article