Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

I dati diffusi dall’Ufficio del pellegrino confermano le attese: battuto il record di pellegrini verso Santiago  


Che il 2023 si confermasse un anno di grande afflusso sui cammini di Santiago lo si intuiva dai dati giornalieri diffusi dall’Ufficio del pellegrino che ha registrato costantemente numeri importanti di viandanti giunti nella capitale galiziana per ritirare la Compostela. E le statistiche pubblicate nei giorni scorsi hanno confermato le attese: ad oggi sono 439.704 i pellegrini giunti a Santiago con un + 2% rispetto al 2022, un dato destinato a crescere seppur sensibilmente, visto che alla fine dell’anno manca più di un mese. Si tratta del numero di presenze più alto di sempre nella storia moderna dei cammini di Santiago che hanno registrato una crescita impressionante come si evince leggendo i dati statistici pubblicati con scrupolo dall’Ufficio del pellegrino. Nel 2013 sono arrivati a Santiago 215.879 pellegrini, praticamente meno della metà di oggi mentre, nel 2003, sono stati 74.324 i pellegrini che hanno ritirato la Compostela.

Gli arrivi di quest’anno analizzati per mese hanno sostanzialmente replicato quelli dello scorso anno con qualche differenza all’inzio della stagione: a marzo il trend di crescita è evidente (11.497 rispetto a 7.389 dell’anno precedente) mentre un netto calo registrato ad agosto (69.466 rispetto a 85.840 del 2022) aveva messo in forse il risultato da record che invece è stato raggiunto il 16 novembre.

In netta crescita i pellegrini americani (31.780), un numero che ha sbriciolato quello dello scorso anno (23.215) e quello del 2019, anno pre pandemia con 20.651 viandanti a stelle e strisce nell’anno in cui gli italiani furono 28.749, secondi solo agli spagnoli. Rispettivamente tedeschi, portoghesi, inglesi e francesi occupano le successive posizioni nella classifica delle presenze 2023. 

Per quanto riguarda gli itinerari, il Cammino Francese continua ad essere il più scelto dai pellegrini (più di 216.000 hanno optato per questo itinerario) e Sarria continua ad essere il punto di partenza maggioritario (più di 129.000 sono partiti da lì), seguito dal Cammino Portoghese (87.222), dal Cammino della costa portoghese (52.000) e dal Cammino Inglese (23.663). Di tutti questi pellegrini, il 39,81% ha tra i 46 ei 65 anni e la stragrande maggioranza ha scelto di percorrere il percorso a piedi (90,6%).  

Banner Content
Tags:
Direttore responsabile

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

tre × tre =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER