Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

Indulgenza plenaria per chi arriva in pellegrinaggio al santuario di San Giacomo in Capizzi


Porta la firma del cardinale Mauro Piacenza il decreto emesso il 4 aprile 2023 dalla Penitenzieria Apostolica che concede l’indulgenza plenaria in perpetuo ai pellegrini che percorreranno il Cammino di San Giacomo in Sicilia, come avviene sul Cammino di Santiago.

Per ottenerla occorre visitare in modo devoto, sotto forma di pellegrinaggio, il santuario diocesano San Giacomo Apostolo maggiore in Capizzi, ultima tappa del percorso. Ad avviare il procedimento sono stati il vescovo di Patti mons. Gugliemo Giombanco, l’arciprete Antonio Cipriano e mons. Pasquale Di Luca che hanno accolto la proposta dei comuni attraversati dal cammino.

Sono stati stabili periodi specifici per beneficiare dai tesori celesti della chiesa l’indulgenza plenaria: il 25 di ogni mese, il 23 maggio giorno della miracolosa apparizione di San Giacomo, tutto il mese di luglio, il 3 ottobre giorno della commemorazione dei miracoli di San Giacomo, il 30 dicembre giorno della transazione delle reliquie del santo.

Un altro importante riconoscimento per il cammino ideato e coordinato da Totò Trumino che ha espresso soddisfazione e riconoscimento.  

Nella foto in alto la chiesa del santuario di San Giacomo Apostolo Maggiore in Capizzi (Wikipedia)

La traduzione dal latino del decreto emesso dalla Penitenzieria Apostolica. Foto tratta dalla pagina Facebook del Cammino di San Giacomo in Sicilia

Banner Content
Tags:
Direttore responsabile

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

16 − 2 =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER