Feder Cammini
Feder Cammini

Un cammino fra i paesaggi mozzafiato del Gran Sasso aquilano e i suoi borghi, tra sapori autentici e contesti incontaminati 


Sessantuno chilometri in cinque tappe attraverso i paesaggi mozzafiato del Gran Sasso aquilano e i suoi borghi, tra sapori autentici e contesti incontaminati. Il Cammino del Gran Sasso, a cui lavora un’apposita associazione costituita da una decina di operatori del territorio rivolta al turismo sostenibile coinvolgendo ben sei Comuni. Barisciano, Santo Stefano di Sessanio, Calascio, Castel del Monte, il Comune dell’Aquila e dieci tra operatori turistici e non: l’Albergo Monte Selva e l’Ostello Natour di Barisciano, il B&b La Bifora e le lune di Santo Stefano di Sessanio, il ristorante La Taberna di Rocca Calascio, l’albergo Parco Gran Sasso e il ristorante Da Loredana di Castel del Monte e le associazioni I Viaggiatori nel Parco e Gran Sasso Guides, con la partecipazione di Legambiente Abruzzo e Virtù Quotidiane. 

@Cammino del Gran Sasso

Il partenariato nato nel 2021 dall’unione tra albergatori, ristoratori e imprenditori del posto si è aggiudicato il bando nell’ambito della Misura 19-Sostegno allo sviluppo locale Leader di tipo partecipativo – sottomisura 19.2 – rivolta al turismo sostenibile.

Il Cammino del Gran Sasso

Il Cammino del Gran Sasso, frutto di un puntuale lavoro di ricognizione cartografica e sul campo e di georeferenziazione, cui seguirà l’installazione di apposita segnaletica e di stazioni di ricarica per e-bike. E’ un percorso ad anello che parte da Fonte Cerreto, alla base della funivia del Gran Sasso nel territorio comunale dell’Aquila, e si sviluppa in 5 tappe.

La prima arriva fino a Castel del Monte attraversando Campo Imperatore e il suggestivo Canyon dello Scoppaturo, set naturale di numerosi film; la seconda tappa va da Castel del Monte alla Rocca di Calascio, attraversando il Pianoro di San Marco e superando il Colle della Battaglia; la terza conduce dalla Rocca di Calascio a Santo Stefano di Sessanio; la quarta arriva fino a Barisciano attaverso la Piana delle Locce; la quinta e ultima consente di tornare da Barisciano a Fonte Cerreto attraverso le pendici del Monte Ruzza e il rifugio di Montecristo. 

Per navigare sul sito ufficiale del Cammino del Gran Sasso clicca qui

Banner Content
Tags:

Related Article

No Related Article

0 Comments

Leave a Comment

4 × 2 =