Cammino Raduno
Cammino Raduno

L’evento si svolgerà il 28 e 29 ottobre a Chianciano Terme. Interverranno 100 speakers fra cui il direttore di AEVF. Attesi oltre 1000 rappresentanti del settore.   


Il Parco Acquasanta di Chianciano Terme ospiterà il 28 e 29 ottobre gli Stati Generali del Turismo, la prima conferenza programmatica nazionale nel corso della quale verranno gettate le basi per il Piano Strategico del Turismo 2023-2027.

L’evento, promosso dal Ministero del Turismo in collaborazione con il comune di Chianciano Terme, sarà organizzato con una serie di sessioni distribuite sui due giorni con l’intervento di oltre 100 professionisti.

Fra di loro ci sarà anche il direttore dell’Associazione Europea Vie Francigene Luca Bruschi che interverrà nell’ambito del Piano Strategico del Turismo con focus sul turismo sostenibile e responsabile.

“La Via Francigena e i cammini – spiega Bruschi – oltre a sostenere l’economia dei territori attraversati, rappresentano una forma di turismo slow ed eco-friendly che permette di evitare l’utilizzo di mezzi di trasporto a motore sostituendoli con le proprie gambe o con le ruote di una bicicletta. È un turismo a impatto zero che riduce l’inquinamento ambientale e favorisce l’attività fisica. L’Italia intera è un Terra di Cammini che favoriscono politiche di sviluppo sostenibile territoriale. L’Italia ha già il suo cammino di Santiago – conclude Luca Bruschi – cioè la Via Francigena con i suoi 2.000 km nazionali che attirano migliaia di pellegrini ed escursionisti provenienti da 70 Paesi di tutto il mondo.”

Agli Stati Generali del Turismo sono attesi circa mille persone, rappresentanti altamente qualificati di tutti gli ambiti del comparto turistico.  

Tags: ,

Related Article