Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

Dal 16 al 23 marzo persone con e senza disabilità visive percorreranno insieme il sentiero dell’inglese in Aspromonte 


È per il 15 marzo l’appuntamento per la presentazione del “Primo Cammino Inclusivo In Calabria. Ciechi e Ipovedenti sul Sentiero dell’Inglese” organizzato da NoisyVision e la Compagnia dei Cammini a cui parteciperanno rappresentanti delle istituzioni locali, tra cui l’assessora al welfare Lucia Nucera, il sindaco di Bagaladi Santo Monorchio e il Garante per i diritti delle persone con disabilità Ernesto Siclari. Sono attesi partecipanti da tutta Italia per vivere un’esperienza unica, all’insegna dell’inclusività, sulle orme dell’inglese Edward Lear che, nel 1847, percorse a piedi la Calabria accompagnato da una guida e da un asino. I Cammini inclusivi della Compagnia dei Cammini e Noisy vision sono viaggi a piedi di diversi giorni pensati per un gruppo di persone che comprende anche disabili sensoriali, ovvero persone cieche, ipovedenti e ipoudenti, uniti dal desiderio di condivisione, senza barriere e senza differenze. «L’incontro mira a segnare un passo importante verso una Calabria più inclusiva e accessibile per tutti i suoi cittadini – si legge in una nota di NoisyVision – e sarà anche l’occasione per promuovere una rete di realtà dedicate alle persone con disabilità per l’organizzazione del Disability Pride Calabria, previsto a ottobre 2024. Ecco cosa significa per noi dare del cammino uno strumento di inclusione. L’arrivo del nostro gruppo in Calabria è diventato l’occasione per tutto questo. Un cammino – conclude la nota – diventa catalizzatore di valori sociali e umani». 

Banner Content
Direttore responsabile

0 Comments

Leave a Comment

nove + tredici =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER