Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

Approvata la legge per il riconoscimento, la valorizzazione e la promozione dei Cammini di Calabria


La Calabria diventa sempre più terra di cammini dopo l’approvazione del Consiglio Regionale della legge che punta a valorizzare il territorio regionale tramite i cammini.

“La legge per la realizzazione, il riconoscimento, la valorizzazione e la promozione dei Cammini di Calabria è realtà – spiega Giuseppe Mattiani in quota Forza Italia. Intendiamo promuovere una forma di turismo slow ed eco-friendly e sostenere l’ambiente. La Calabria è una terra per certi versi ancora tutta da scoprire, in tutto il suo immenso patrimonio paesaggistico, storico, culturale e religioso. Andremo avanti con decisione nella nostra azione di cambiamento”.

La Calabria è un territorio sotto certi aspetti ancora da scoprire e vanta un patrimonio religioso, naturalistico e paesaggistico di notevole interesse oltre a nascondere tradizioni locali e prelibatezze gastronomiche uniche. Sui cammini, volano di un turismo lento e sostenibile capace di rinvigorire economie locali sofferenti e destagionalizzare il turismo, scommette l’Amministrazione regionale con la legge approvata ieri. La normativa prevede apposite misure per la gestione dei cammini disciplinando gli interventi di ricognizione, segnalazione, manutenzione, ripristino e la realizzazione di tracciati di collegamento per favorire l’interconnessione dei cammini. La promozione, l’informazione, la comunicazione e l’animazione turistica degli itinerari restano attività che dovranno svolgere i soggetti gestori dei cammini che dovranno garantire il superamento delle barriere architettoniche, laddove possibile, per favorire la fruibilità dei percorsi anche ai diversamente abili. È stato istituto anche il catasto dei Cammini di Calabria dove saranno presenti tutti i cammini regionali con i requisiti.

“Stiamo lavorando quotidianamente – Conclude Mattiani – con grande impegno, entusiasmo per la costruzione di una nuova Calabria, di una Calabria maggiormente consapevole delle proprie potenzialità, delle proprie risorse, della propria identità, della bellezza del proprio territorio e dell’unicità del proprio patrimonio culturale.”

Fra i cammini calabresi che si sono fatti notare c’è il “Kalabria coast to coast” promosso dall’associazione Kalabria trekking ed inserito dal prestigioso Time, sul numero speciale “The World’s Greatest Places Of 2022”, come unica meta italiana, tra le 50 “straordinarie destinazioni” da esplorare nel mondo.  

Banner Content
Tags: ,
Direttore responsabile

Related Article

No Related Article

0 Comments

Leave a Comment

otto − 8 =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER