Feder Cammini
Feder Cammini
Banner Content

Dal 1° aprile al 7 maggio, oltre un mese dedicato a escursioni gratuite con i più importanti influencer dei cammini


Colori, profumi e sapori che si risvegliano a dipingere borghi, colline e campi in fiore. La primavera è un’esplosione di vita che trova nella parte bassa dell’Umbria un luogo di vocazione unica. È qui che il risveglio della natura è più forte, è qui che 21 Comuni vogliono far fiorire un progetto, “Le Terre dei Borghi Verdi” che, con il festival outdoor “Umbria Primavera in cammino”, darà il benvenuto alla primavera e a quei turisti che vorranno camminare insieme ai più importanti influencer d’Italia. 

 
  “Umbria Primavera in Cammino” è il primo festival outdoor nazionale con eventi di promozione turistica realizzato totalmente con interventi dei protagonisti delle principali piattaforme web. La relazione tra i moderni social media e gli antichi cammini è una formula totalmente inedita ma, allo stesso tempo semplice, diretta e facilmente riconoscibile come proposta di intrattenimento turistico. Sono 21 (Acquasparta, Alviano, Amelia, Attigliano, Arrone, Avigliano Umbro, Calvi dell’Umbria, Giove, Guardea, Ferentillo, Lugnano in Teverina, Montecastrilli, Montecchio, Montefranco, Narni (Comune capofila), Penna in Teverina, Polino, Otricoli, San Gemini, Stroncone, Terni) i comuni coinvolti nel progetto finanziato dalla Regione Umbria attraverso il bando “UmbriAperta”.

Il coinvolgimento delle strutture ricettive e il progetto turistico 

Con oltre settanta escursioni realizzate in poco più di un anno e mezzo “Le Terre dei Borghi Verdi” e i Comuni che ne fanno parte, hanno saputo cavalcare quell’onda di voglia di outdoor che ha invaso l’Italia e l’Umbria. Quest’anno, dopo la partecipazione alle fiere del TTG di Rimini e della BIT di Milano è stato possibile programmare un evento che, oltre la promozione, potesse coinvolgere gli operatori di settore e le attività ricettive. Le prenotazioni per le attività outdoor saranno preliminarmente, e fino a due settimane prima dell’evento, riservate a coloro che prenoteranno almeno una notte all’interno di una delle strutture ricettive del territorio. L’obiettivo è quello di intraprendere un vero e proprio cammino che, attraverso questa e altre iniziative, portino il pubblico a individuare il territorio dell’Umbria meridionale come una destinazione vocata al turismo lento e alle attività outdoor. 

5 week end, dedicati a 5 territori, insieme a 5 tra i più importanti influencer dei cammini in Italia

Cinque i territori a cui saranno dedicati altrettanti week end all’insegna di escursioni e attività outdoor per un periodo che andrà dal 1° aprile al 7 maggio insieme agli influencer Simona Scacheri di Fringe in Travel; Federica Figliuolo di 2f-hiking; Rossella e Stefano di Fatti di Viaggi; Cammini d’Italia; Marika Ciaccia di My Life in Trek.   

Non mancheranno gli ospiti che arricchiranno le oltre venti escursioni per tutto il territorio de “Le Terre dei Borghi Verdi”: dal poeta Franco Arminio, fino al biker Leonardo Corradini, passando per la storica dell’arte e instagrammer Benedetta Artefacile. 

Tutti gli eventi in programma

1-2 aprile (Attigliano, Giove, Penna in Teverina, Lugnano in Teverina) 
Lungo il Cammino della Pietra Bianca nel Amerino Basso con Simona Scacheri 
Due giorni nel territorio dei Comuni dell’Amerino (Attigliano, Giove, Penna in Teverina e Lugnano in Teverina) posti sulle alture con vista della valle del Tevere insieme a Simona Scacheri di Fringe in Travel camminatrice e influencer con oltre 57.000 follower su Instagram e 17.000 utenti mensili sul suo portale. 

 
Sabato 1° aprile: Anello Attigliano – Giove – Attigliano alla scoperta del Cammino della Pietra Bianca. Escursione (di circa 12 km) con guide su tratto del nuovo cammino che ripercorrerà le strade di quello che fu l’Ultra Trail di San Francesco. 

 
Domenica 2 aprile: Sentiero degli Anelli della Teverina. Due passeggiate ad anello (di circa 8 km), una al mattino a Lugnano e una pomeridiana a Penna in Teverina per scoprire il territorio verde intorno a questi due splendidi comuni. 

  
15-16 aprile (Alviano, Amelia, Guardea, Montecchio) 

L’Amerino, il Cammino di Germanico e dei Borghi Silenti insieme a Federica Figliuolo e Franco Arminio 

Un fine settimana dedicato ad Amelia e i Comuni dell’Amerino alto: Alviano, Guardea e Montecchio con escursioni insieme alla influencer camminatrice – con oltre 50.000 follower su Instagram – Federica Figliuolo e il poeta Franco Arminio. 

 
Sabato 15 aprile: Passeggiata in poesia lungo il Cammino di Germanico. Escursione (di circa 12 + 5km) con partenza dal Museo Civico di Amelia lungo le prime due tappe del neonato Cammino di Germanico. 

Domenica 16 aprile: Storia e Natura lungo i Sentieri Amerini e il Cammino dei Borghi Silenti. Al mattino escursione di circa 10 km da Guardea a Montecchio su una delle tappe del Cammino dei Borghi Silenti; nel pomeriggio, visita naturalistica presso l’Oasi WWF del Lago di Alviano e successivo trekking urbano lungo il Sentiero dell’Unicorno ad Alviano. 

  
22-23-24-25 aprile (Acquasparta, Avigliano Umbro, Cesi, Montecastrilli, San Gemini) 

Viaggio nelle Terre Arnolfe sul Cammino dei Protomartiri insieme a Raffaella e Stefano di Fatti di Viaggi e la storica e influencer Benedetta Artefacile 
     
Il primo lungo ponte di primavera in quelle che furono le Terre Arnolfe: partendo da Acquasparta (e il suo Palazzo Cesi) per arrivare a Carsulae e poi San Gemini e Cesi. Il lunedì e il martedì tra Avigliano Umbro e Montecastrilli durante la Fiera Agricollina. Il tutto insieme ai travel blogger Raffaella e Stefano e gli olre 110.000 follower di Fatti di Viaggi e la storica dell’arte e instagramer Benedetta Artefacile. 

 
Sabato 22 aprile: Acquasparta, Carsulae, San Gemini e il Cammino Linceo. Escursione (9 + 5 km) da Acquasparta a San Gemini attraverso l’Area Archeologica di Carsulae lungo il percorso del Linceo. 
 

Domenica 23 aprile: Da San Gemini a Cesi lungo il Cammino dei Protomartiri. Escursione di 12 km da San Gemini fino a Cesi (Terni) lungo la quinta tappa del Cammino dei Protomartiri Francescani. 
 

Lunedì 24 aprile: In cammino tra colline e campagne di Avigliano Umbro e Montecastrilli. Escursione Trekking urbano tra le mura di Avigliano Umbro e successiva escursione di 10 km tra colline e campagna fino a Montecastrilli e la Fiera Agricollina. 
 

Martedì 25 aprile: Agricollina Trekking. Passeggiata ad anello di circa 8 km con partenza e ritorno presso il polo fieristico di Montecastrilli durante la Fiera Agricollina. 

  
29-30 aprile e 1° maggio (Calvi dell’Umbria, Narni, Otricoli, Stroncone) 

Alla scoperta di Narni e dei Comuni del territorio che la circondano insieme ai Cammini d’Italia 
Con gli influencer della più grande community sul trekking d’Italia – Cammini d’Italia con oltre 260.000 follower tra Facebook e Instagram, il secondo ponte di aprile e maggio dedicato al territorio intorno a Narni. 

 
Sabato 29 aprile: Dal Castello di Montoro a Narnia attraverso le Gole del Nera. Escursione (di circa 10 km) con partenza dal castello di Montoro passando per Stifone, Le Gole del Nera, l’Abbazia di San Cassino fino ad arrivare a Narni durante la Corsa all’Anello – con degustazione medievale. 

 
Domenica 30 aprile: Ocriculum, Otricoli, Poggio e Calvi dell’Umbria: Cammino nella storia. Una domenica alla scoperta di alcuni luoghi della storia del nostro territorio lungo un tratto dei Sentieri Umbro-Sabini: la partenza dall’Area Archeologica di Ocriculum, il passaggio al medioevo nel borgo di Otricoli e quello di Poggio fino all’arrivo a Calvi dell’Umbria per circa 10 + 6 km. 

 
Lunedì 1° maggio: Da Calvi dell’Umbria a Stroncone, sulle orme di Francesco. Un lunedì dedicato a un’escursione alla scoperta dei luoghi più suggestivi legati San Francesco come lo Speco di Narni e il Convento Francescano di Stroncone (10 + 10 km). 

 
6-7 maggio (Arrone, Ferentillo, Montefranco, Polino) 

Camminando (e pedalando) lungo la Valnerina e il Cammino di San Valentino con Marika Ciaccia e Leonardo Corradini 

 
Alla scoperta dei quattro comuni della Valnerina ternana insieme a una delle più importanti influencer sui cammini, Marika Ciaccia di My Trek in Life e Leonardo Corradini di Life in Travel

Sabato 6 maggio: Da Arrone a Ferentillo: la Valnerina e il Cammino di San Valentino. Escursione Casteldilago – Arrone – Ferentillo alla scoperta di una delle tappe del Cammino di San Valentino (3 + 5 km). 

Domenica 7 maggio: Da Montefranco a Polino passando per il castello di San Mamiliano. Escursione da Montefranco a Polino di 6 km e anello con partenza e arrivo a Polino di circa 8 km. 

Comunicato stampa – Regione Umbria

Banner Content
Tags:
Direttore responsabile

Related Article

No Related Article

0 Comments

Leave a Comment

quattordici − quattro =

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER