Esce il libro di un “non pellegrino” sulla Via Francigena

Esce il libro di un “non pellegrino” sulla Via Francigena
Esordio sugli scaffali di “In cammino per l’Italia – Da Lodi a Roma lungo le antiche vie”. Un insolito cammino a piedi, a volte in bus, in treno o approfittando di qualche strappo in auto. Un viaggio per tutti, un libro da leggere

In cammino per l’Italia – Da Lodi a Roma lungo le antiche vie, è il libro di Fabio Abati, insegnante di lettere alle medie e pellegrino non sempre ligio alle regole e alla segnaletica. La sua interpretazione del cammino è certamente fuori dagli standard canonici e forse è anche questo che rende il libro originale.

Non una guida dettagliata del cammino piuttosto un modo per abbassare le aspettative del lettore e condurlo sulla Via Francigena, sbandando sul Sentiero dei Ducati e la Via Linari, perchè tutte le strade portano a Roma. Dopo avere festeggiato il cinquantesimo compleanno ha deciso di partire per Roma da Lodi.

Non sono un pellegrino. Sono un opportunista della Via ma con un’etica – spiega l’autore al Fatto Quotidiano – quindi spingerò più che potrò ma conosco i miei limiti

E infatti, dopo un chilometro di “cammino” decide subito di prendere il treno da Lodi con destinazione Parma, città prescelta all’improvviso come partenza dell’insolito cammino. Quindi si intuisce che il suo viaggio non è fatto solo di fatica, solitudine e riflessioni, ma anche di compagnia incontri, chiacchierate momenti di divertimento e di diserzione dalla vita del pellegrino classico, quando per motivi di tempo, sceglie i mezzi pubblici o approfitta di qualche passaggio in auto.

Sedici giorni e 600 chilometri per arrivare a Roma in un viaggio normale e accessibile a tutti, trasformato in un’esperienza meravigliosa, tra paesaggi incantevoli, luoghi dimenticati ma testimoni di secoli di storia, incontri significativi, riflessioni e aneddoti e, nonostante qualche strappo in bus anche di vesciche e dolori fisici diffusi dai piedi alla testa . In cammino per l’Italia edito da AlpineStudio, è un libro perfetto per chi ha bisogno di ritrovarsi e ricominciare da zero, o semplicemente ha voglia di scoprire quali esperienze inaspettate e indimenticabili può regalare un viaggio nel cuore del nostro Paese. 

/ 5
Grazie per aver votato!