Cammino di Santiago in sicurezza? Si, con la App della Guardia Civil

Cammino di Santiago in sicurezza? Si, con la App della Guardia Civil

Alertcops è un’applicazione che consente di contattare con un clic le forze dell’ordine o compagni di cammino in caso di pericolo.

Premesso che percorrere il Cammino di Santiago oggi è molto sicuro e raramente capita di incappare in spiacevoli esperienze come aggressioni, furti e violenze, la Guardia Civil e la Polizia spagnola ha ideato un’applicazione che consente la propria geolocalizzazione e con un clic è possibile chiedere l’intervento delle autorità preposte al controllo dell’ordine pubblico, oppure avvisare un proprio contatto preventivamente selezionato quando ci si trova in una situazione di pericolo.

Si tratta di una valida soluzione per chi decide di intraprendere il cammino in solitario, ideale per le pellegrine che, spesso più vulnerabili, potrebbero essere appetibili bersagli di malintenzionati ma anche per tutti quanti desiderano un supporto in più per camminare più sicuri.

Ribadiamo che oggi percorrere il Cammino di Santiago è sicuro grazie anche al pattugliamento costante delle forze dell’ordine lungo le vie storiche che oltre al servizio di controllo offrono costante aiuto e informazioni ai pellegrini.

Molto raramente sono capitati anche fatti di cronaca molto gravi, come l’omicidio di Denise Pikka Thien (nella foto), la pellegrina statunitense assassinata nel 2015 proprio mentre percorreva il Cammino di Santiago in solitaria.

Si tratta di una tragica vicenda comunque isolata, quella dell’assassinio della povera e indimenticata Denise. La sicurezza oggi è ovviamente molto diversa da quella del medioevo quando, il Cammino di Santiago, era infestato da ladri, truffatori, assassini e delinquenti di ogni genere e dal quale spesso non si tornava vivi. Tuttavia Aleertcops può essere di grande aiuto in caso vi trovasse in una situazione di pericolo o volete segnalare un qualsiasi atto di delinquenza subito da altri pellegrini, eventi seppur rari ma che comunque possono accadere.

Come funziona Alertcops

Occorre innanzitutto scaricare l’applicazione gratuitamente, disponibile per Android e Ios, sul proprio smartphone e registrarsi con i propri dati prima di ricevere un sms di conferma che attiva tutte le funzioni di Alertcops. Sotto all’articolo sono presenti i link.

Successivamente selezionare un “guardiano” che può essere uno o più compagni di cammino oppure direttamente la Guardia Civil ed attivare il pulsante “SOS” capace di mettere in allarme il proprio “guardiano”. E’ possibile anche vedere la posizione dei tuoi protetti, nel caso qualcuno ti avesse scelto come “guardiano”.

Con l’applicazione già configurata, si accede al menu dove appaiono tutte le opzioni e funzionalità: avvisi, chat, guardiano, mappa e così via. Recentemente è stata ampliata con nuove funzionalità come quello della segnalazioni relative ai maltrattamenti o abbandoni di animali.
Insomma uno strumento gratuito e molto utile per camminare e contribuire alla propria sicurezza e a quella degli altri.

Per saperne di più e scaricare Alertcops clicca qui

/ 5
Grazie per aver votato!