Cammino Raduno
Cammino Raduno

Pubblicata l’ultima tranche 2022 dei bandi pubblici per l’affidamento in concessione di 16 strutture di proprietà del Demanio. Fra questi un faro e una casa cantoniera. C’è tempo fino al 15 maggio


L’Agenzia del Demanio pubblica l’ultima tranche 2022 dei bandi pubblici per affidare in concessione/locazione di valorizzazione immobili del patrimonio dello Stato non più utilizzati, scelti per essere avviati a nuovi usi economici connessi ad attività sociali, culturali, di tutela ambientale, turismo lento e mobilità dolce. Attraverso procedure pubbliche l’Agenzia affida i beni a soggetti in grado di farsi carico del loro recupero, riuso e buona gestione, sottraendoli al degrado e assicurandone la fruizione pubblica.

Faro di Capo Comino  Siniscola (NU) – clicca qui per accedere al bando

Gli immobili sono distribuiti su scala nazionale e rappresentano un ventaglio variegato di tipologie del patrimonio immobiliare pubblico di valore storico e identitario. Sono strettamente legati ai contesti paesaggistici e urbani, al tessuto socio culturale e alle comunità locali di riferimento.

14 strutture in locazione e 2 in concessione uso gratuito

Dopo la pubblicazione della prima tranche di bandi dello scorso luglio, gli edifici messi in gara oggi sono in totale 16, di cui 2 da affidare in Concessione in uso gratuito e 14 da affidare in Concessione/Locazione di Valorizzazione fino ad un massimo di 50 anni. I bandi sono pubblicati nella sezione Gare e Aste del sito www.agenziademanio.it e chi intende partecipare ha tempo fino alle ore 12.00 del 15 Maggio 2023 per presentare l’offerta.