Cammino Raduno
Cammino Raduno

Il Cammino Materano, che dal 2019 registra una costante crescita di presenze, ha aggiornato il proprio sito inserendo un traduttore multilingua  

Matera. È di questi giorni la notizia, arrivata direttamente dai responsabili del Cammino Materano, dell’aggiornamento del loro sito web arricchitosi di un traduttore multilingua, utilissimo per gli stranieri che intendono percorre una delle vie del Cammino Materano.

Via Pauceta @camminomaterano

Infatti, il Cammino Materano è in costante crescita dal 2019 con sempre più camminatori provenienti dall’estero, attratti da un viaggio nell’Italia meridionale sulle tracce di normanni e svevi che hanno convinto gli ideatori del cammino ad intervenire:

Da diverso tempo le nostre vie sono percorse da persone di nazionalità differenti – si legge in una nota – ma adesso, grazie alle donazioni dei pellegrini, attraverso l’acquisto di Credenziale, Testimonium, toppe, t-shirt, ciondoli del cammino, siamo ad un punto di svolta. Siamo contentissimi di poter annunciare – concludono – che il portale online del Cammino prevede la possibilità di una traduzione per quei pellegrini stranieri che vogliano muovere i loro passi sui sentieri del Sud Italia

Il Cammino Materano è un fascio di Vie che conducono a Matera. È un progetto di Angelofabio Attolico, Claudio Focarazzo e Lorenzo Lozito che, sfruttando la loro competenza di archeologi, storici e guide ambientali, hanno realizzato effettuando prima le ricerche a tavolino e poi mettendosi in cammino alla ricerca di questi itinerari per costruire, passo dopo passo, una nuova viabilità contemporanea. Un lavoro non ancora concluso ma molto ben avviato perché attualmente sono già tre le vie percorribili in autonomia: la Via Peuceta, la Via Ellenica e la Via Lucana. Intanto il sito del Cammino Materano, veramente ben fatto e ricco di informazioni e di servizi offerti ai camminatori, fra cui il trasporto zaini e l’avviso di scaricare nuovamente la guida in caso di aggiornamenti, da oggi è consultabile in molte lingue grazie all’installazione di un traduttore posizionato in alto a destra alta del sito, facilmente individuabile.  

Per navigare sul sito del Cammino Materano clicca qui